Focus: Keemun, re dei tè cinesi

Keemun, re dei tè cinesi - ArtedelRicevere, marchio italiano di tè pregiati in vendita a Milano e online
come diventare re dei tè cinesi: la storia e il sapore del keemun

Ha poco più di 100 anni: rispetto ai suoi “rivali” millenari, un adolescente. L’anagrafe, però, conta poco quando hai tutte le carte in regola per avere successo…

Antichi borghi, montagne mozzafiato e buon tè: benvenuti nell’Anhui
anhui: tra antichi borghi, montagne mozzafiato e tè d’eccezione

Vi invitiamo ad un mini tour virtuale nella provincia cinese dell’Anhui, tra il fascino degli antichi villaggi contadini e il sapore dei suoi meravigliosi tè prodotti sui monti sacri Huangshan.

Tea Culture

L’anatomia della teiera cinese

Lo sapevate che i cinesi hanno diversi nomi per indicare le parti della teiera? Li abbiamo raccolti tutti in una lista precisa e scrupolosa che va ben oltre il manico e il beccuccio!

Read more

Ma Lu Yu come faceva senza un termometro da tè?

Nell’arte del tè si sa, la corretta temperatura dell’acqua è uno dei 3 must* per una tazza perfetta: 85 gradi per un bianco e un oolong, 80 gradi per un verde cinese, 70 o addirittura 60 per un pregiato giapponese quale Gyokuro… Ma se per noi è facile essere precisi vista l’ampia scelta di sofisticati strumenti – dai termometri da tè ai bollitori elettrici con termostato regolabile, i veri maestri erano gli antichi letterati cinesi…

Read more

Speciale Pu-erh

Pu-erh Sheng Cha di ArtedelRicevere. Foto Matteo Barro
Dagli altipiani cinesi, i tè millesimati: Pu-erh Sheng Cha

C’è un tè che migliora invecchiando. Si chiama Pu-Erh, ha profumi di terra e gusto fruttato appena affumicato che con gli anni evolve verso toni più caldi. È raccolto da alberi a foglia larga che crescono sugli altipiani cinesi al confine con Laos e Birmania…

Infusione orientale - guida tazza perfetta di Puerh - ArtedelRicevere - Milano e online
Infusione orientale: guida ad una perfetta tazza di Pu-erh

Con il metodo orientale potete preparare infusioni di Pu-erh pressato a forma di tea cake, mattonella o tuo cha.

Le teiere di Yixing by ArtedelRicevere, Milano e online
Teiere Yixing, le migliori per fare il tè di qualità

“La gente ha smesso di usare il tè polverizzato dello Jiangxi; il tè in foglia ormai è ovunque”, scrisse Ye Zichi, un autore del periodo Ming, nel trattato “Erbe e piante” del 1378. Non poteva di certo sapere che la nuova “voga” sarebbe diventata il metodo più diffuso, anche oggi, e che avrebbe dato vita a uno tra i più belli oggetti del mondo tè: la teiera. Non è un caso che le prime siano nate a Yixing, la capitale della ceramica cinese. Oggi le teiere in grès di Yixing sono considerate dagli intenditori cinesi il recipiente migliore per preparare il tè.